A FEBBRAIO GIORNI ‘DI-VINI’ CON ‘SAGRANTINO AMBASSADOR’ E ‘ANTEPRIMA SAGRANTINO 2014’

 Vini che raccontano un territorio e parlano di sapori, colori e amore per la terra. Parte da Montefalco la prima edizione di ‘Sagrantino Ambassador’, un’iniziativa promossa e organizzata dall’associazione Strada del Sagrantino in programma mercoledì 21 febbraio. Si tratta di un minicorso di una giornata rivolto a operatori di ristoranti, enoteche e strutture ricettive che verrà realizzato nella sede dell’associazione in piazza del Comune, con la collaborazione tecnica di Ais Umbria.

L’iniziativa segue ‘Anteprima Sagrantino 2014’ (in scena il 19 e 20 febbraio), manifestazione questa che celebrerà la preziosa annata ed è organizzata dal Consorzio tutela vini Montefalco. Saranno, dunque, tre giorni esclusivi per gli operatori di settore alla scoperta di rossi e bianchi del territorio. Tornando al minicorso, che formerà gli ‘ambasciatori’ del Sagrantino, l’obiettivo è quello di trasferire ai partecipanti una conoscenza approfondita su caratteristiche tecniche, storia e abbinamenti con il cibo, dei vini Montefalco Doc e Montefalco Sagrantino Docg. In particolare, il programma della giornata prevede alle 9.30 una lezione sulla ‘Teoria e tecniche della degustazione del vino e del cibo’; alle 13 ‘Didattica di abbinamento cibo-vino’ con una degustazione della gamma dei vini della denominazione (Montefalco Bianco Doc, Montefalco Grechetto Doc, Montefalco Rosso Doc, Montefalco Rosso Riserva Doc, Montefalco Sagrantino Docg, Montefalco Sagrantino Passito Docg) con accostamento tecnico al menù degustazione; alle 14.30 approfondimento sui vini della denominazione Montefalco Doc e Docg; si chiude alle 16.30 con una visita guidata in una della cantine associate per scoprire da vicino il luogo in cui nascono questi vini. Il costo è di 65 euro (50 per le strutture associate alla Strada del Sagrantino. Per informazioni e prenotazioni: 0742.378490info@stradadelsagrantino.it). Oltre all’attestato di partecipazione come ‘Sagrantino Ambassador’ gli iscritti riceveranno una vetrofania da esporre nella loro struttura che diventerà così ufficialmente ‘Ambasciatrice del Sagrantino’. “Creare ambasciatori del Sagrantino – ha dichiarato la presidente della Strada del Sagrantino Serena Marinelli – è un obiettivo ambizioso che l’associazione si è posta per rispondere a una sempre maggiore esigenza di conoscenza e cultura sul mondo denominazione ‘Montefalco Doc’ e ‘Montefalco Sagrantino Docg’. A ciò si aggiunge un rispetto che dobbiamo a chi produce vino di qualità e lo fa anche con l’intento di creare qualcosa di unico e particolare che possa essere apprezzato con consapevolezza”.