Alla scoperta delle montagne del Friuli Venezia Giulia Venezia Giulia. TurismoFVG propone yoga nei boschi, parapendio,escursioni con asinelli, canyoning e tante altre novità.

È pronto, con tante novità, il calendario delle escursioni estive organizzate da Turismo Friuli Venezia Giulia alla scoperta delle montagne della regione. La varietà morfologica, naturalistica e culturale delle Alpi orientali garantisce un’offerta turistica molto diversificata, che incontra tutte le esigenze e soddisfa tutti i gusti e senza dimenticare la convenienza: escursioni naturalistiche e turistiche, visite guidate sugli itinerari storici, sedute di yoga e passeggiate nordic walking, giochi e attività per bambini e persino alcune degustazioni di prodotti tipici locali sono tutti compresi nella FVG card acquistabile a 15€ o 20€ (rispettivamente per la durata di 48 e 72 ore) in tutti gli infopoint TurismoFVG, le agenzie di viaggio e gli hotel convenzionati e ora anche online nel portale www.turismo.fvg.it. Per chi si trattiene un po’ di più c’è anche la formula settimanale a 29€. L’offerta di ogni card è estesa, oltre all’adulto che la acquista, anche a un bambino fino a 12 anni. È confermata la gratuità per passeggiate ed escursioni classiche, disponibili in tutti i comprensori, mentre per alcune attività particolari la carta turistica offre uno sconto del 50%. Qualche suggerimento: con una sola FVG card un adulto e un bambino sotto i 12 anni possono godersi lo spettacolo delle Dolomiti friulane con un volo in parapendio biposto accompagnati dal pilota al costo di 12,50€ ciascuno (anziché 25€) e poi rilassarsi con un po’ di nordic walking oppure farsi uno spuntino ascoltando il bramito dei cervi dopo una facile escursione (entrambe le attività sono gratuite con la FVG card). Nelle Alpi Giulie, con una sola FVG card un adulto e un bambino ogni venerdì mattina possono fare un’esperienza in grotta per dedicarsi alla scoperta delle acque sotterranee, pagando solo un piccolo extra per l’attrezzatura (5€) e nel pomeriggio dedicarsi a una facile passeggiata a piedi oppure in carrozza (entrambe le attività sono gratuite con la FVG card). La Carnia, con i suoi paesi e le sue vallate, si può scoprire accompagnati da esperte guide lungo itinerari a piedi o in pullman (alla scoperta dei centri storici), a cavallo (con un istruttore FISE), in mountain bike, in carrozza, in fuoristrada e perfino a dorso di un asinello. Tutte le attività sono gratuite con la FVG card e richiedono alcune ore. E la FVG card continua a valere anche il giorno dopo….

Per il calendario completo e ulteriori informazioni è possibile consultare il sito dell’Agenzia TurismoFVG (www.turismofvg.it) o contattare il numero verde 800 016 044.