AQUA CRUA: PER PASQUA ARRIVA LA COLOMBA DI GIULIANO

 

Passione per la lievitazione e amore per la tradizione: così nasce la colomba pasquale di Aqua Crua, a Barbarano Vicentino. Dopo il successo ottenuto dal panettone realizzato per Natale,Giuliano Baldessari ha deciso di proporre la sua versione del dolce tipico delle festività pasquali. La Colomba di Aqua Crua è preparata secondo la ricetta tradizionale trentina, tramandata nella famiglia Baldessari, nella versione classica. Giuliano lo fa curando, in maniera scrupolosa, la scelta degli ingredienti e delle materie prime usate e prestando un’attenzione quasi maniacale alle fasi della lievitazione.”Mi piacciono i lievitati in una maniera estrema – escalma entusiasta Baldessari – mi diverto un sacco a vederli crescere un po’ alla volta. Gli impasti sono come dei figli per me: da nutrire e far crescere fino a che sono pronti a spiccare il volo”.
L’impasto delle colombe di Aqua Crua è realizzato con lievito madre che una volta all’anno, il 23 giugno, notte di San Giovanni, viene rinfrescato con la rugiada delle montagne trentine del Lagorai, luoghi dove Giuliano è cresciuto. Otto ore di rinfresco per il lievito, dodici ore di lievitazione per la prima lavorazione e altre otto per la seconda. L’impasto viene arricchito con cedri e arance canditi fatti artigianalmente in Aqua Crua, sapa sarda, miele e aromi da tutto il mondo. Il risultato è una pasta morbidissima e ricca di profumi avvolgenti e per niente stucchevoli.
La colomba, da 500 gr, è disponibile nel ristorante o acquistabile on line nello shop di Aqua Crua (https://aquacrua.jimdo.com/) fino al 7 aprile al costo di 15 euro. Spese di spedizione 6,50 euro, gratuite a partire da 10 colombe.