Bocuse d’Or Europe Off 2018: cultura, cibo e vino a Torino e in Piemonte

 

Torino ospita anche quest’anno diversi appuntamenti culturali in questo 2018. Avranno luogo dall’8 al 16 giugno con il nome di ‘Bocuse d’Or Europe Off 2018’. Eventi collegati al concorso di cucina, Bocuse d’Or Europe, di cui già ci sono state alcune anticipazioni in Piemonte, per la prima volta in Italia, a Torino l’11 e il 12 giugno.

Il 19 maggio, per il ciclo d’incontri GranTour è in programma ‘Vino diventa cultura’, percorso che si sviluppa tra Barolo e Serralunga. La Cantina Fontanafredda racchiude per esempio in sé molta storia: la tenuta lega il nome al re Vittorio Emanuele II e alla Bela Rosin. A Barolo si visiteranno il Wi.Mu., dove uno scenografo presenterà la storia del vino, la sua importanze sociale e la bellezza del Castello di Barolo, già dei Marchesi Falletti di Barolo, oltre al Museo dei cavatappi.

Sempre a maggio, ecco Le Vigne nel Paesaggio Piemontese, in Fondazione Luigi Einaudi la storia documentata del paesaggio piemontese, con Rinaldo Comba, dell’Università di Milano. Appuntamento il 22 maggio. A inizio giugno, dal 2 al 4, torna Di Freisa in Freisa, Città di Chieri e Consorzio per la tutela e la valorizzazione delle Doc. Ci saranno laboratori, degustazioni, momenti di arte e di teatro, ospiti come Gian Carlo Caselli, procuratore della Repubblica e presidente del Comitato scientifico dell’Osservatorio sulla criminalità nell’Agricoltura e nel Sistema Agroalimentare.

L’8 giugno, in occasione della pubblicazione degli Scritti di agricoltura e il territorio di Luigi Einaudi, curato da Alberto Giordano insieme al curatore Matteo Sardagna, titolari dei Poderi Einaudi, si discuterà di come agricoltura e viticoltura siano cambiate e di come molte tradizioni contadine siano rimaste vive. L’incontro vedrà la partecipazione di Luigi R. Einaudi, già ambasciatore degli Stati Uniti, il titolo è ‘Le Langhe di Einaudi e le Langhe di oggi’.

Organizzata dall’Associazione San Salvario Hub, con il sostegno della Camera di Commercio di Torino per la valorizzazione dei vini Doc e Doc e per la diffusione della cultura del bere consapevole e di qualità, dall’8 al 16 giugno ecco Enoteca Diffusa e un’edizione speciale su tre aree simbolo del bere e del mangiare di qualità a Torino: piazza Vittorio Veneto, Quadrilatero e San Salvario. Sempre il 16 giugno, in cartellone ‘In Natural Wine We Trust’, una giornata intera dedicata ai vini naturali e ai produttori di vini biologici, biodinamici e triple A. Il calendario completo di tutti gli eventi è su www.bocusedoreuropeoff2018.it.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *