DAL 23 GIUGNO AL PRIMO LUGLIO MONTEFALCO OSPITA ‘MONTEFALCO MUSICA DOC

 

Momenti di grande musica dal vivo, virtuosismo e coinvolgimento emotivo. Dal 23 giugno al primo luglio la Ringhiera dell’Umbria ospiterà la manifestazione ‘Montefalco Musica Doc’, organizzata dal Comune di Montefalco sotto la direzione artistica del maestro Michele Rossetti, noto pianista umbro, in collaborazione con l’associazione Strada del Sagrantino e il supporto delle cantine Tenuta Castelbuono – Tenute Lunelli, Scacciadiavoli e Arnaldo Caprai. La manifestazione, al suo debutto, vedrà esibirsi musicisti di chiara fama. Nel primo concerto, sabato 23 giugno, saranno protagonisti due eccelsi pianisti, Alessandra Taglieri e Roberto Genitoni, che proporranno alcuni dei più celebri brani sinfonici. A seguire, domenica 24, un giovanissimo violinista, Riccardo Zamuner, astro nascente del concertismo internazionale e vincitore di concorsi importanti, in un programma mozzafiato, dove si alterneranno momenti di pura poesia ad altri di spericolato virtuosismo. Giovedì 28 giugno, poi, si esibiranno Alessandro Crosta al flauto e Nadia Testa al pianoforte, che daranno vita a un concerto all’insegna delle infinite possibilità timbriche dei due strumenti in un immaginario viaggio intorno al mondo.

Imperdibile, per gli amanti della chitarra, il concerto del 29 giugno quando si esibirà Lapo Vannucci, uno dei migliori chitarristi della sua generazione. Sarà un concerto particolare e accattivante quello del 30 giugno, un intero programma di brani che abitualmente si eseguono come ‘bis’, quindi brevi, celebri e virtuosistici. Chiuderà la manifestazione il primo luglio Giovanni Seneca con un viaggio musicale nelle variopinte sonorità del Mediterraneo. Le numerose e affascinanti percussioni di Francesco Savoretti condurranno il pubblico in un’esplorazione timbrica. I concerti sono a ingresso gratuito. Mentre i concerti del 23, 24 e 28 giugno saranno alla sala consiliare del Comune, gli altri tre, dal 29 giugno al primo luglio, saranno nelle tre cantine del territorio aderenti alla Strada del Sagrantino che si aprono a questa nuova iniziativa. A conclusione del concerto la cantina che lo ospita organizzerà una degustazione di vini di produzione abbinati a prodotti tipici e una visita guidata della struttura. Il costo di queste attività è di 12 euro ed è consigliata la prenotazione: info@stradadelsagrantino.it, 0742.378490.