IL FASCINO DI VENEZIA CONQUISTA GLI OSPITI DI CENA DI NOTE. Emozioni in musica e nel piatto per il secondo appuntamento della rassegna.

Una serata molto suggestiva quella di ieri sera, giovedì 27 giugno, sulla terrazza panoramica affacciata sul Canal Grande dell’hotel cinque stelle The Westin Europa & Regina di Venezia per il secondo appuntamento di Cena di Note. Esordio in grande stile con l’eccellente performance di Silvia dalla Benetta, soprano reduce dai successi all’Arena di Verona e al Teatro Regio di Torino, che, accompagnata al pianoforte dal Maestro Alessandro Tortato, ha piacevolmente intrattenuto gli ospiti con arie legate alla Serenissima e il celeberrimo “E’ Strano” dalla Traviata di Verdi.  Emozioni in musica e nel piatto con il menù chilometri zero preparato dallo chef Alberto Fol, che si è ispirato al territorio, utilizzando con creatività pesce e verdure coltivate in loco o negli orti di Sant’Erasmo o del Cavallino.  Notevole anche l’abbinamento dei vini tutti Franciacorta della cantina Monzio Compagnoni. Ricordiamo che Cena di Note è la manifestazione organizzata dal Corriere del Veneto – Corriere della Sera e Schoellerbank, in collaborazione con Cucina alla Moda (www.cucinaallamoda.com) , Saporie.com, Pedrocchi, VerdeaNordEst con la direzione artistica di Alessandro Tortato, che unisce la grande musica colta all’arte gastronomica.

Prossimi appuntamenti in calendario :

Venerdì 6 settembre 2013, Relais&Chateaux Hotel Abbazia Follina (TV) (www.hotelabbazia.it): Voci nel chiostro. Il concerto vedrà per la prima volta protagonista un coro di sole voci, il PadovaVocalEnsemble diretto da Alessandro Kirschner e non poteva essere altrimenti tenendosi nel refettorio della straordinaria abbazia medievale. Sale di grande charme per la cena. (PER PRENOTAZIONI: 0438 971 761 )

 Venerdì 4 ottobre 2013, Relais&Chateaux Hotel Villa del Quar, San Pietro in Cariano (Verona) (www.hotelvilladelquar.it): Intimità verdiane. Questo gioiello di sole 25 camere, che vede ai fornelli lo chef Gennaro Vitto, ospiterà in un salone storico il Quartetto dell’Accademia di San Giorgio, l’orchestra da camera della Fondazione Cini di Venezia, in rarissime pagine da camera verdiane.  (PER PRENOTAZIONI:0456800681)