La Guida di Repubblica ” Olio d’Italia – UMBRIA “

I colori e i sapori dell’olio, le tradizioni e le storie negli oliveti, le atmosfere e le iniziative nei frantoi. E poi tutto il territorio, i territori, delle cinque sottozone della DOP Umbria, con la loro incredibile ricchezza agricola e biodiversità genetica. E ancora, con un ruolo non da comparse ma da co-protagoniste, non di semplice fondale ma di “prodotto” integrato, le risorse e le proposte artistiche, ambientali, artigianali e culturali della regione. Tutto questo nel volume di oltre 300 pagine, da sabato 6 novembre nelle edicole dell’Umbria, firmato da Repubblica, con una delle sue Guide ai piaceri e ai sapori, la collana diretta da Giuseppe Cerasa, all’olivo e all’olio umbro.

“Si tratta di un approccio totalmente nuovo – spiega Cerasa – lungamente meditato e poi frutto di un lavoro giornalistico accurato, durante i quali i miei collaboratori sono andati a scoprire realtà e personaggi affascinanti, trovando delle chiavi di narrazione e di lettura originali e coinvolgenti, sia per un pubblico di esperti ed appassionati che di semplici turisti animati da interesse e curiosità”.

Forte di un’esperienza decennale nel settore, con oltre 50 Guide all’anno pubblicate in tutta Italia e con un’attività che ha saputo re-interpretarsi, tanto da aver continuato a macinare successi anche durante la congiuntura pandemica, Repubblica ha scelto lo scorso anno l’Umbria come laboratorio dove sperimentare l’avvio di volumi regionali sull’Italia dell’Olio. La regione, dunque, è l’apripista di uscite programmate in altre regioni a forte vocazione olivicola, a partire dal vicino Lazio dove una iniziativa editoriale analoga sarà in edicola lunedì 15 novembre.