L’Italia conquista l’oro al World Cheese Award, i Mondiali del formaggio

La giuria del World Cheese Awards di Londra, il più importante concorso internazionale dedicato ai formaggi, ha attribuito la medaglia d’oro al formaggio di Bufala Ubriacato al Glera della Latteria Perenzin. Il Parmigiano Reggiano è la Dop più premiata.

(ANSA) L’Italia conquista la medaglia d’oro al World Cheese Awards di Londra, la più importante competizione internazionale dedicata ai formaggi: una giuria di 250 esperti, provenienti da 26 nazioni, ha assegnato il primo premio al formaggio di Bufala Ubriacato al Glera della Latteria Perenzin, che ha superato oltre 3 mila prodotti concorrenti provenienti da 33 nazioni.

Il Bufala ubriacato al Glera (vitigno del prosecco) è un formaggio a pasta compatta, dalla crosta sottile e dagli aromi fruttati, con un sapore dolce e delicato che deriva dall’affinamento nelle vinacce Glera, un vitigno autoctono coltivato in Veneto. Dalle uve del Glera si produce tradizionalmente un vino frizzante dai sentori alcolici vicini alla grappa, che contribuiscono a impreziosire il formaggio. Il Bufala è stato ideato dal mastro casaro Carlo Piccoli di Latteria Perenzin, degustatore Onaf dalla trentennale esperienza nella produzione casearia artigianale di qualità. (ANSA)

La prestigiosa competizione si è tenuta a Londra presso Kensington Olympia, antica stazione in stile liberty ristrutturata e convertita a centro espositivo, all’interno del BBC Good Food Show. La manifestazione raggruppa le migliori rappresentanze del settore agro-alimentare del mondo presenti sul mercato anglosassone, e ha registrato ben oltre 80.000 visitatori nello scorso weekend.

Oltre 3mila le varietà di formaggi in gara, provenienti da 33 diversi Paesi, dall’Australia agli Stati Uniti, dal Sud Africa alla Gran Bretagna.

La Nazionale del Parmigiano Reggiano, che riunisce ben 21 caseifici tra Bologna, Modena, Parma e Reggio Emilia, si è guadagnata la bellezza di 21 medaglie, con ben 7 ori, 7 argenti, 7 bronzi, risultando il formaggio Dop più premiato dell’intero concorso.