ULTIMO WEEKEND PER NERO NORCIA TRA TIPICITÀ E VALORIZZAZIONE DEL TERRITORIO

 

Nero Norcia, la mostra mercato nazionale del tartufo nero pregiato e dei prodotti tipici, si avvicina al terzo e ultimo weekend della sua 56esima edizione. Sabato 9 e domenica 10 marzo, infatti, il centro storico della città di san Benedetto, che ospita di nuovo la manifestazione, tornerà ad animarsi con gli oltre 80 stand allestiti tra porta Romana, piazza san Benedetto e oltre porta Ascolana fino a via della Stazione, che propongono tipicità locali e di altre regioni italiane ed europee. Questo fine settimana dedicherà un’attenzione particolare al territorio e alle sue eccellenze grazie ai momenti di approfondimento in cartellone.

 

Nero Norcia con un programma di prestigio anche il 9 marzo. Infatti sabato alle 10 a palazzo Graziani, dal convegno ‘Biodiversità e apicoltura nel Parco nazionale dei Monti Sibillini’ a cura del Gal Valle umbra e Sibillini, associazione partner nell’organizzazione della kermesse enogastronomica (Psr per l’Umbria 2014-2020 Misura 19.3.1.0 9 ‘Promuovere la rinascita’). Ad aprire i lavori saranno il sindaco di Norcia Nicola Alemanno, il presidente del Gal Valle umbra e Sibillini Gianpiero Fusaro, e il presidente del Parco nazionale dei Monti Sibillini Alessandro Gentilucci. Seguiranno poi gli interventi dei professori dell’Università degli Studi di Perugia Giancarlo Ricciardelli d’Albore e Tiziano Gardi che presenteranno lo studio che hanno effettuato sul tema ‘Flora, pronubi, apicoltura e biodiversità vegetale nel Parco nazionale dei Monti Sibillini’. Le conclusioni sono affidate a Fernanda Cecchini, assessore alle politiche agricole e agroalimentari della Regione Umbria.

 

A seguire, alle 11 in piazza San Benedetto, nella tensostruttura che ospita gli eventi collaterali alla mostra, ci sarà un altro convegno dal titolo ‘La strada del Prosciutto Igp di Norcia – Identità ed innovazione: la tradizione del prosciutto Igp di Norcia per il futuro’ a cura del Consorzio Igp di Norcia per il quale interverrà il presidente Pietro Bellini. In questo secondo incontro, aperto dal sindaco Alemanno e chiuso dall’assessore Cecchini, si succederanno esperti legati al mondo agricolo, zootecnico e gastronomico. E sul tema dell’innovazione si proseguirà anche domenica 10 marzo, alle 11 in piazza San Benedetto, con la tavola rotonda ‘L’innovazione tecnologica: infrastrutture informatiche, strumenti di analisi e risorse umane’ a cura del cfo partner Leadup. La mattinata si chiuderà, sempre in piazza San Benedetto con le degustazioni di formaggi targati Grifo Latte con il gastronomo gourmet Mario Corradi.