Un insolito percorso nelle Dolomiti friulane

Chi si aspetterebbe di trovare una serie di murales in stile sudamericano a Forni di Sopra, piccolo e tipico borgo delle Dolomiti friulane? Eppure, è così: i murales dell’artista Marino Spadavecchia rappresentano un modo insolito per scoprire il paese e anche le sue tradizioni. Infatti, se il tratto e i colori tradiscono la lunga permanenza dell’artista in Venezuela e Perù, i soggetti sono invece per gran parte legati al territorio di Forni di Sopra, rappresentato con scene di vita, di lavoro ed elementi naturali. A dieci anni dalla scomparsa dell’artista, il Comune di Forni di Sopra e l’Agenzia TurismoFVG hanno stabilito una collaborazione per promuovere la conoscenza di questo itinerario così peculiare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *